Sabato soddisfacente per i seagulls di Fano, con due ottime prestazioni hanno pareggiato in quel di Cupramontana.Gara 1 è iniziata abbastanza male per i fanesi che incassano 2 punti nei primi 2 inning ma, non per nulla demoralizzati, pareggiano al 3° e dilagano dal 4° in poi, per finire all’ ottavo per manifesta superiorità con il punteggio di 22 a 6 per il Fano. Grande prova del lanciatore partente Marco Corsino, per il Fano,e lo stupendo fuoricampo di Riccardo Ambrosini e  tutti gli altri giocatori che hanno fermato sul nascere le giocate degli avversari.

Gara 2 è stata un pochino più combattuta , il Cupra schierando un inossidabile Mirco Gigli sul monte di lancio, mentre il Fano si affida al suo miglior partente Enrico Barbaresi. Partono bene i seagulls che mettono subito a segno 3 punti nel primo inning e mantengono il vantaggio fino al sesto, ma il Cupra non ci sta e con 2 punti al sesto ed 1 al settimo riescono a pareggiare, ma al nono il Fano torna in vantaggio,ma deve soccombere nell’ ultimo attacco degli avversari che riescono a segnare 2 punti e portarsi a casa la partita.Due belle partite giocate con molto agonismo e professionalità da tutte due le squadre.